Ferrara



Rapina libri all’Ipercoop: «Non è immorale rubarli»

Li aveva nascosti nella camicia, poi venne seguito da vigilantes che aggredì. Al processo a Ferrara ha confessato al giudice: prenderli per me non è un reato

21 maggio 2015


FERRARA - Ama i libri, ma li ruba: «Moralmente è un principio non condannabile», ha spiegato ieri mattina al giudice Franco Attinà che lo sta processando per un furto diventato rapina impropria, perchè dopo aver preso 8 libri dagli scaffali dell’Ipercoop Le Mura, dopo averli infilati sotto la camicia, non si è fermato al controllo delle guardie giurate della Co...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.