ferrara
cronaca

La lettera dei genitori di Tommy: "Grazie per aver insegnato che la diversità è ricchezza"

E’ stata letta ieri, alla festa di fine anno scolastico della classe V della scuola elementare di Cocomaro di Cona, frequentata per 5 anni da Tommaso: una lettera di ringraziamento rivolta ai docenti, alunni, genitori e personale


01 giugno 2016


FERRARA. E’ stata letta, lunedì scorso, 31 maggio,  alla festa di fine anno scolastico della classe V della scuola elementare di Cocomaro di Cona, frequentata per 5 anni da Tommaso: una lettera di ringraziamento rivolta ai docenti, al personale scolastico, ai genitori degli alunni e ai compagni di classe.

Carissimi,

a conclusione di questo intenso percorso, vissuto per molto tempo assieme, vogliamo esprimervi la nostra massima gratitudine.

In questi anni siamo stati i testimoni di grandi e continui miglioramenti, positive rivoluzioni in Tommaso che non ci aspettavamo e che ci hanno fortemente emozionato.

Come genitori, siamo fieri dei traguardi da lui raggiunti e orgogliosi di aver potuto conoscere e incontrare gente disponibile e sensibile come voi.

Sicuri che tutti questi miglioramenti siano anche il frutto dell'ottima sinergia che si è instaurata tra scuola e nucleo famigliare, vogliamo manifestare la nostra riconoscenza per tutto ciò avete fatto, accettando e comprendendo i bisogni particolari di Tommy, oltre ogni pregiudizio e retorica, contribuendo così alla sua completa inclusione e crescita personale.

Grazie quindi a tutte voi insegnanti, formidabili nel lavoro di formazione dei bambini, per aver saputo spronare Tommaso rendendolo un bambino forte, disciplinato e meno timido di quando ha iniziato questo percorso, ma anche per aver sempre esaltato il valore positivo della sua diversità, parlando alla classe e sviluppando attività di gruppo.

Un ringraziamento speciale lo rivolgiamo anche a tutti i genitori e famigliari dei compagni di Tommaso.

Grazie a voi soprattutto per aver insegnato ai vostri figli che tutto ciò che è diverso non deve spaventare, ma deve piuttosto essere fonte di ispirazione per crescere e diventare adulti migliori. E infine grazie di cuore anche a tutti i compagni di classe, fedeli amici, compagni di gioco e merende che con grande apertura avete saputo accogliere, integrare e accudire Tommaso, facendolo diventare da sempre uno di voi, per tutti questi anni.

Siamo sicuri che, nello specifico, questa istituzione sia un esempio di eccellenza della scuola pubblica italiana, capace non solo di insegnare cose nuove ai nostri figli, ma anche di trasmettere in loro valori positivi, quali quelli dell'inclusione e del rispetto, utili per formare sin da subito persone attive e sensibili alle dinamiche sociali.

E quando la scuola ti matura e ti fa crescere, allora è davvero una buona scuola.

Oggi Tommy conclude il suo ultimo anno qui, portando con sé i frutti positivi di un eccellente lavoro di squadra e dell'amore di tutte quelle persone che gli sono state accanto.

Auspichiamo di poter proseguire con altrettanta serenità il futuro percorso scolastico di Tommy, e ci auguriamo che altri bambini come lui possano trovare nella vostra professionalità e umanità il supporto necessario alla loro crescita, perché l'opera umana più bella è di essere utile al prossimo.

Con stima

e affetto,

Simona e Valentino

 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.