Ferrara



N+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
IL RETROSCENA DEL BLITZ
L’import della droga dalla Nigeria tra i vestiti sottocosto. Il capo, i luogotenenti e la batteria dei ferraresi

Tra i pusher di strada l’unico italiano è un uomo di Comacchio. Ce ne sono due del clan Arubaga, condannati per i colpi di machete

18 ottobre 2019


FERRARA. Viaggiava, tanto, tra Bologna e la Nigeria, Emmanuel “Derick”Abulumhen. Portava in Italia vestiti low cost e dentro ci nascondeva la droga: era lui, «lavorando in proprio come grossista», spiegano gli inquirenti, a rifornire la piazza di Ferrara. E non solo, con puntate anche in Austria e Tarvisio, carichi di 5 chili a botta: in un caso, il viaggio in Flix Bus da Bologna all’Aus...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.