ferrara
cronaca

Negri e Montori le donne Lega. Forni nella lista Borgonzoni

Giochi fatti per il Carroccio: corrono pure Pettazzoni e il sindaco Bergamini. Per i civici di centrodestra in campo anche Trombin, Beccari e Ferroni  


22 aprile 2022 Giovanna Corrieri


Si è formata la quaterna dei candidati ferraresi della Lega per il Consiglio regionale con lo scioglimenti degli ultimi nodi. Nell’elenco compaiono infatti i nomi di Marco Pettazzoni, centese e consigliere regionale uscente; Fabio Bergamini, sindaco di Bondeno; Veronica Negri, consigliere comunale di Comacchio (lista Maura.com della deputata Tomasi) e Chiara Montori, di Ferrara, impiegata dell’associazione artigiani Cna.

Sono quindi sfumate le possibilità per Ottavio Curtarello, già candidato sindaco di Argenta, e per Ornella Bonati, presidente del Consiglio comunale di Bondeno. Quest’ultima potrebbe aver scontato la presenza in lista di altri candidati espressi dall’Alto Ferrarese, come Pettazzoni e Bergamini, mentre su Curtarello pesa forse la sconfitta alle ultime amministrative nella competizione che si è risolta per un pugno di voti a favore dell’avversario Andrea Baldini.

Comacchio e Ferrara, in effetti, sono bacini dove la Lega ha visto crescere i consensi.

Nelle ultime ore si è composto anche l’elenco dei ferraresi che entreranno nella lista civica a sostegno della candidata leghista Lucia Borgonzoni, appoggiata da una coalizione di centrodestra e, sulla carta, la più quotata avversaria del candidato presidente espressione di un raggruppamento di centrosinistra, il Pd Stefano Bonaccini.

Si tratta di Elisa Trombin, ex sindaco di Jolanda di Savoia, oggi vicesindaco e assessore al bilancio dello stesso comune, di Laura Beccari, di Goro, ex presidente Pro-Loco ed espressione del mondo dell’associazionismo, dell’avvocato Giorgio Ferroni, di Ferrara, già in lizza per la candidatura a sindaco alle ultime amministrative, e di Riccardo Forni, leader di Ferrara Civica ed espressione dei civici di Per (Progetto Emilia Romagna).
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.