ferrara
cronaca

Minacciato a Ferrara da ambientalisti: «Smetti o bruciamo la ruspa»

L’operaio deve fermare il lavoro di taglio alberi sulla linea Ferrara-Suzzara. La ditta presenta denuncia ai carabinieri. Due anni fa gravi danneggiamenti


28 aprile 2020


FERRARA. Lo hanno accerchiato, ieri pomeriggio, in una decina mentre stava lavorando, sulla linea Ferrara-Suzzara, per tagliare alberi e cespugli e mettere in sicurezza l’area ferroviaria che confina con l’altro cantiere dei lavori di interramento del passaggio a livello di via Bologna che dovrebbero ripartire con l’estate. Lo hanno anche minacciato urlando slogan ambientalisti, impedendo di continuare il suo lavoro per conto della Fer: «Se non smetti ti bruciamo la ruspa».

Lavori sospesi

Lui, l’addetto, dipendente di una ditta che lavora per Ferrovie Emilia Romagna è stato così costretto ad interrompere il lavoro, a chiamare i carabinieri e poi al momento, in via cautelativa come deciso dagli organi tecnici, chiudere temporaneamente il cantiere che si trova in via 16 marzo 1856.

Si tratta di lavori di sfalcio e taglio alberi, per mettere in sicurezza la linea, che avrebbero innescato la reazione di questo gruppo di giovani, una decina, spiegano dalla Fer, che avrebbero urlato slogan di tipo ambientalisti e offendere l’addetto. La ditta per cui lavora l’operaio presenterà una formale denuncia ai carabinieri per le minacce e interruzione del lavoro, e anche violazione di proprietà privata in quanto vietata al passaggio delle persone, essendo di pertinenza ferroviaria.

Indagini in corso

Violenze di cui il gruppo di giovani dovrà rispondere e sui quali verranno attivati accertamenti per identificarli. Non si è arrivati a ciò che era accaduto due anni fa, ricordiamo, quando per i lavori nel cantiere Fer dell’interramento dei binari di via Bologna, erano stati danneggiati macchinari e opere idrauliche per un danno che fu conteggiato sui 30mila euro. –

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.