ferrara
cronaca
N+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
l'emergenza e la protesta
I circoli ferraresi dell’Arci: «Noi ancora in lockdown»

Fabio Terminali

L’appello dei gestori in difficoltà: nei piccoli paesi siamo l’unico bar disponibile. Ma la normativa non offre scampo: i locali assimilati a spazi ricreativi e culturali

11 dicembre 2020


FERRARA. Per molti paesi sono in pratica l’unico punto di riferimento, il solo posto dove farsi servire una caffè oppure una birra. Bar a tutti gli effetti, eppure vengono catalogati come circoli ricreativi culturali e agiscono sotto l’egida di sigle come l’Arci, le Acli o l’Endas. Locali “meritevoli” quindi di stare chiusi, secondo le misure imposte per limitare i rischi di contagi Covid.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.