ferrara
cronaca

Ferrara. Dominavano la Gad con quintali di droga, arriva la stangata: condanne per 35 anni

L’inchiesta Wall Street sul grande traffico nei giardini del grattacielo: le condanne di 17 nigeriani, fino a 7 anni per i boss


16 aprile 2022


FERRARA. Ascoltano, in videoconferenza, da Cosenza, Palermo, Milano, Bologna e mezza Italia: il giudice Giulia Caucci ha deciso – per far risparmiare soldi allo Stato – che non era necessario il loro trasferimento, dalle carceri dove si trovano all’aula del tribunale di Ferrara, per ascoltare, ieri mattina (venerdì 15 aprile), appunto la sentenza in diretta. E allora, microfoni aperti e via alla videoconferenza per il lungo elenco di nomi, pene, condanne che il giudice Caucci legge, a conclusione del processo.

Un processo durato oltre un anno per l’inchiesta “Wall street”, la più grande operazione di Polizia, in città, contro il grande spaccio di droga all’ombra del Grattacielo, dove fino al 2018 i clan dei nigeriani (poi diventati mafiosi per la contestazione decisa dai magistrati in altre indagini) dettavano legge e piazzavano chili e chili di droga: hashish, marijuana, cocaina, eroina, per un suk a cielo aperto gestito dai trafficanti e controllato da vedette, staffette e piccoli pusher.

Il lungo elenco

Una stangata di oltre 35 anni di carcere per 17 imputati: ecco allora l’elenco dei condannati e delle pene (tra parentesi le richieste del pm) . E la prima stangate a Lucky Ebosele: 6 anni, 7 mesi e 15 giorni, 26.300 euro di multa (3 anni e 8 mesi e 1.260 euro) ; poi Glory Egbogun, detto Omomo: 9 mesi e 1.300 euro (un anno e 6 mesi e 1.130 euro di multa per il pm) ; Stanley Ezehi, 9 mesi e 15 giorni, 1.320 euro (1 anno e due mesi e 1.110 euro di multa) ; Joel Igene, pusher di medio livello, 10 mesi, 15 giorni, 1.360 euro (2 anni e 8 mesi e 1.200 euro di multa) ; Irabor Egbinosa, detto Ebo Ebo, già conosciuto per l’agguato di via Morata: 9 mesi, 15 giorni, 1.320 euro (1 anno e 8 mesi e 1.140 euro) ; Jacob Jude, 7 anni, 15 giorni, 26.500 euro (6 anni e 6 mesi e 1.430 euro) ; Junior Musa, 2 anni, 3 mesi, 15 giorni, 4.140 euro (2 anni e 8 mesi e 1.200 euro) ; Lucky Ohanon, 7 mesi e 1.240 euro (un anno e 4 mesi e 1.120 euro) ; Success Okoje, 9 mesi, 1.300 euro (1 anno 2 mesi e 1.100 euro) ; Prince Onolunsen (già autore dell’agguato di via Modena insieme a Felix Tuesday) 7 mesi, 15 giorni, 1.220 euro (1anno e 2 mesi e 1.110 euro) ; Felix Tuesday, 1 anno, 1.430 euro (1anno e 8 mesi e 1.140 euro) ; John Sunday, 3 anni, 10 mesi, 5.900 euro (5 anni e 10 mesi e 1.390 euro) ; per Lucky Uwadia, 3 anni, 5 mesi, 15 giorni, 5.270 euro  Jacob Jude, 7 anni, 15 giorni, 26.500 euro (6 anni e 6 mesi e 1.430 euro) ; Junior Musa, 2 anni, 3 mesi, 15 giorni, 4.140 euro (2 anni e 8 mesi e 1.200 euro) ; Lucky Ohanon, 7 mesi e 1.240 euro (un anno e 4 mesi e 1.120 euro) ; Success Okoje, 9 mesi, 1.300 euro (1 anno 2 mesi e 1.100 euro) ; Prince Onolunsen (già autore dell’agguato di via Modena insieme a Felix Tuesday) 7 mesi, 15 giorni, 1.220 euro (1anno e 2 mesi e 1.110 euro) ;
 

Il capo di Ponte

E ancora, John Echenede (il capo di Pontelagoscuro, che smerciava cocaina dalla casa che aveva preso in affitto dall’ex consigliere comunale Francesco Rendine) 5 anni, 9 mesi, 8.140 euro (7 anni e un mese e 1.540 euro) ; Gianpaolo Caforio (unico italiano coinvolto) , 1 anno, 8 mesi, 2.080 (1 anno e 8 mesi e 1.140 euro) ; Emmanuel Moziz, assolto (1anno e 2 mesi e 1.110 euro) ; e Paul Mercy, 11 mesi, 15 gironi, 1.400 euro (1 anno 10 mesi e 1.150 euro) . Dunque il giudice ha accolto pressoché le richieste del pm Andrea Maggioni che aveva coordinato le indagini della Polizia antidroga (squadra mobile) e degli infiltrati dello Sco di Roma.

D.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.