ferrara
cronaca

Tentano un furto al Bennet di Cento, fermati dalla vigilanza e arrestati dai carabinieri

La coppia aveva asportato merce per un valore di ben 450 euro


09 giugno 2022


CENTO. Nel corso della serata di sabato 16 aprile alla centrale operativa 112 dei carabinieri di Cento perveniva una richiesta d’intervento da parte del personale della vigilanza del Bennet di via Loves, che aveva notato una coppia di stranieri aggirarsi con fare sospetto tra le corsie del supermercato e, all’uscita dalle casse, i sistemi antitaccheggio avevano suonato.

Sul posto interveniva la pattuglia della Stazione di Renazzo, che identificava una coppia romena - I.N.G., 29enne operaio, noto agli uffici di polizia, e la convivente C.C., 27enne casalinga -, residente nel Modenese. I due, a seguito della perquisizione personale, venivano trovati in possesso di varia merce, occultata sotto gli abiti, asportata dal supermercato, da cui erano stati rimossi gran parte dei dispositivi antitaccheggio, il tutto per un valore di oltre 450 euro.

La refurtiva recuperata veniva restituita al direttore del supermercato, mentre la coppia veniva arrestata e trasferita presso la caserma di Renazzo. Dopo le formalità di rito, su disposizione della autorità giudiziaria gli arrestati venivano rimessi in libertà, in attesa del processo per direttissima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.