ferrara
cronaca

Lido Estensi, chiuso anche il ponte bailey: niente furgoni in Valle Capre

Il manufatto parzialmente interdetto alla circolazione per motivi di sicurezza. È emersa una situazione di diffusa criticità. Ma i pescatori ci lavorano


09 giugno 2022 Katia Romagnoli


LIDO ESTENSI. Se il ponte di collegamento tra la salina ed il resto del territorio non sarà ricostruito prima dell’autunno, obbligando ad uno stop forzato visite guidate e produzione del sale, anche il ponte bailey che unisce Valle Capre a via Cagliari e quindi al Lido Estensi e alla statale Romea, è stato parzialmente interdetto alla circolazione. Il ponte, risalente, al pari degli altri, alla seconda guerra mondiale, presenta diverse criticità, così come emerge nel provvedimento adottato dal dirigente del settore lavori pubblici, Daniele Cavallini.

IL PROBLEMA

«È emersa visivamente- scrive Cavallini nell’ordinanza di limitazione al traffico veicolare adottata per l’infrastruttura in questione -, una situazione di diffusa criticità sia per lo stato dell’arte delle parti ferrose (specie appoggi e bullonature), che per lo stato dell’arte dell’assito ligneo (vetusto), sul quale poggiano i fogli di lamiera (ormai deformati e in alcuni punti mancanti)». Ecco allora che, di fronte all’esito inequivocabile del sopralluogo, il dirigente Cavallini ha disposto la limitazione del traffico lungo il ponte bailey di raccordo tra via Cagliari e le vie Valli Capre, Corriera Antica e Posta Vecchia, ai soli veicoli di larghezza non superiore a 2,20 metri e di massa superiore a 35 quintali. L’ordinanza conferma, inoltre, il precedente divieto, che consisteva nell’attraversare la parte carrabile del ponte a velocità non superiore ai 30 chilometri orari.

LO STOP

Di fatto il provvedimento, già in vigore, proibisce ai furgoni, ma anche ai pullman di raggiungere Valle Capre, un’ampia area valliva, parallela al canale navigabile e a via Marina, confinante, al Lido Estensi, con la statale Romea e via Cagliari, dove sono presenti alcune abitazioni, una ventina di bilancioni, nonché concessioni per l’allevamento di vongole, ma dove stazionano, soprattutto, innumerevoli colonie di fenicotteri rosa. La stagione escursionistica 2022 subisce una penalizzazione ulteriore, dopo il rinvio dei lavori di ricostruzione del ponte della salina. Per impedire a qualche automobilista senza scrupoli di raggirare le norme, il Comune lagunare ha posto in entrambe le direzioni di marcia di accesso al ponte bailey appositi dissuasori in cemento. Il settore Lavori Pubblici, tuttavia, ha già previsto un intervento di manutenzione straordinaria del ponte bailey, «per il quale è in atto – spiega il dirigente Daniele Cavallini nell’ordinanza – il reperimento delle somme necessarie, comprensive delle spese tecniche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.