ferrara
cronaca

Lo trovano senza vita nella casa, era morto da quattro giorni

La vittima è Maurizio Mari, aveva 75 anni. Viveva solo in un appartamento in via Ippolito Nievo. L’allarme dato dal fratello. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e sanitari del 118


11 maggio 2022 Marcello Pulidori


Marcello Pulidori

Drammatico ritrovamento, ieri pomeriggio attorno alle 15, in Via Ippolito Nievo, nel quartiere Krasnodar. Un uomo di 75 anni, Maurizio Mari, è stato rinvenuto senza vita all’interno della casa in cui viveva da solo. Secondo i primi rilievi effettuati la morte sarebbe sopraggiunta per cause naturali. Vigili del fuoco, carabinieri e personale sanitario sono intervenuti in pochi minuti. A lanciare l’allarme, secondo le prime informazioni, sarebbe stato il fratello della vittima preoccupato in quanto da alcuni giorni non riusciva a mettersi in contatto con Maurizio. Sempre stando ai primi rilievi la morte di Maurizio Mari dovrebbe risalire a sabato scorso. I residenti, secondo quanto raccolto sul posto ieri pomeriggio, non avrebbero fatto caso a nessun dettaglio particolare e la notizia della morte dell’uomo avrebbe colto di sorpresa gli stessi vicini di casa. Il fratello, come si diceva, ha avvisato i carabinieri che, assieme a vigili del fuoco e personale sanitario, hanno raggiunto il condominio di Via Nievo. Qui sono stati i pompieri ad arrampicarsi fino al terzo piano dall’esterno e, attraverso una finestra, a entrare nell’appartamento. Il 75enne si trovava nella camera da letto, purtroppo senza vita. Come ricordato, è quasi certo si tratti di un decesso avvenuto per cause naturali e la morte risalirebbe ad almeno 4 giorni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.