ferrara
cronaca

Ospedale del Delta, da domani 10 posti letto chirurgici in più

Il rallentamento della pandemia ha consentito di recuperare una parte dell'attività ordinaria


18 maggio 2022


LAGOSANTO. La Piastra chirurgica dell’ospedale del Delta si avvia verso la normale attività pre-covid e da domani (giovedì 19 maggio), dalle ore 20, saranno riaperti per le urgenze chirurgiche altri 10 posti letto. Un’operazione resa possibile grazie al rallentamento della diffusione del Coronavirus. Dieci posti letto della Piastra chirurgica B tornano infatti ad essere disponibili per l’attività chirurgica e saranno messi a disposizione delle urgenze.I 10 posti letto inoltre, potendo sfruttare secondo necessità le stanze della piastra B come singole, potranno anche ospitare pazienti che necessitano di interventi chirurgici urgenti ma positivi al Covid, se asintomatici. Potranno anche servire per isolare eventuali pazienti chirurgici della Piastra A, asintomatici per malattia covid, che si siano positivizzati dopo il ricovero.

I 10 posti letto sono il tentativo di dedicare più risorse alle necessità chirurgiche del Delta, spiega l'Asl, affinché l’attività delle sale operatorie possa andare verso la normalità.I posti letto chirurgici che saranno attivi all’ospedale del Delta dal 19 maggio saranno, dunque, i seguenti:

  • Piastra chirurgica A: 36 posti letto (30 per pazienti programmati e 6 per i casi urgenti);
  • Piastra Chirurgica B: 10 posti letto per pazienti urgenti (e per eventuali casi Covid asintomatici);
  • Day surgery: 6 posti letto


 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.