ferrara
cronaca

A Bondeno la musica “Scorre”: Noemi super ospite del festival

In settembre la seconda edizione, arriverà anche il comico Giacobazzi


31 maggio 2022


BONDENO Chi aveva pensato che la presenza a Bondeno di Arisa e Willie Peyote, lo scorso anno, sarebbe stata unica nel suo genere, forse ha trascurato il fatto che il festival “Scorre” è destinato a diventare un format. Tornerà puntuale, infatti, anche quest’anno. Per la precisione, da venerdì 2 a domenica 4 settembre.

«Saranno tre gli spettacoli principali, in scena sul grande palco di piazza Garibaldi – rivela il sindaco Simone Saletti –. Il primo venerdì di settembre avremo a Bondeno uno dei più grandi comici italiani: Giuseppe Giacobazzi. Il giorno seguente daremo spazio alla grande musica: nella nostra piazza principale sarà di scena Noemi, una delle protagoniste indiscusse a Sanremo, ma soprattutto un’artista poliedrica capace di calcare palchi importanti». Domenica 4, sempre di sera, il gran finale di “Scorre” con l’Orchestra Giovanile Toscanini, che «per l’occasione suonerà musiche tratte dalle colonne sonore di famosissimi film».

Noemi e l’Orchestra «sono spettacoli che abbiamo voluto ad ingresso gratuito, per dare alla comunità l’occasione di godere di ottima musica, dopo le restrizioni della pandemia – avverte Saletti – con quasi 1.500 posti a sedere per ciascun concerto. Stesso numero di posti e biglietti a prezzi calmierati, invece, per la serata di apertura di Giacobazzi». Proprio in vista dell’esibizione del comico, sono in vendita da stamattina i biglietti, dalle ore 12, su boxerticket.it, al costo di 25 euro (platea) e 20 euro (per la seconda parte dei posti a sedere), prevendita inclusa.

“Scorre” è firmato anche quest’anno dalla collaborazione tra Comune e l’associazione Promoter Emilia-Romagna e abbraccerà anche la golena della Rocca Possente di Stellata. «Stiamo costruendo una serie di eventi collaterali – spiega l’assessore alla Cultura, Francesca Aria Poltronieri – che sarà il vero valore aggiunto di questo Festival». Eventi che saranno svelati nelle prossime settimane. «Il Festival sarà una grande vetrina – assicura l’assessore alla promozione del territorio, Michele Sartini – mirato a creare socialità e ad attirare visitatori da fuori». Info (al mattino dei giorni feriali) al numero 0532.899205. l

Mirco Peccenini

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.