ferrara
cronaca

Canale bypass, tema sul tavolo a Cento: «E servono le manutenzioni»

Dubbi e interrogativi in consulta sui lavori idraulici in programma. A giorni un incontro tra Comune e Bonifica per i dettagli del progetto


11 giugno 2022


CENTO Cura del verde, progetti in vista per Rocca, Galleria d’Arte Moderna e Museo del Carnevale, e nuova apertura del punto informativo di Pro Loco. All’incontro della consulta di Cento Penzale, gli aggiornamenti dati dal vicesindaco Vanina Picariello e dell’assessore alla cultura Silvia Bidoli.

Ambiente

Sul tema scarichi e gestione delle acque reflue, «a fronte delle tante le osservazioni raccolte – ha detto la vicesindaco Picariello – confronto avviato dall’assessore Salatiello tra l’ufficio ambiente del Comune ed Hera per capire quali interventi saranno da realizzare sulla fognatura esistente e sul reticolato del centro storico. In merito alla scarsità idrica e ai bassi livelli d’acqua nei canali, l’assessore ha aperto poi un confronto col Consorzio di Bonifica per capire se ci siano soluzioni per andare a recuperare maggiori quantitativi di acqua. Raccolta foglie: a luglio Clara farà il nuovo appalto per il servizio di spazzamento, mentre sul problema della raccolta e dei bidoncini il servizio viene svolto da Città Verde».

C’è l’obiettivo di proseguire le piantumazioni nel Centese: «Sfrutteremo i bandi regionali, oltre a prorogare la collaborazione con Resistenza Terra. Stiamo valutando inoltre interventi di ripristino di aree perdute, ma anche la creazione di nuove aree verdi». Sul progetto del canale bypass contro gli allagamenti in città è fissato per la prossima settimana l’incontro tra Comune e Consorzio di Bonifica: «Un’occasione – ha riferito la Picariello – per approfondire progetto ed iter, oltre che definire modalità e tempi di svolgimento dell’incontro. Potrebbe essere con consulta e cittadini, o solo con tecnici e consultori, per fare il punto sul secondo stralcio del progetto».

Diverse le domande che, per il presidente della civica Giacomo Balboni, attendono risposta: «Sta funzionando la vasca di laminazione di via San Rocco? L’acqua nell’area di espansione di Ponte Alto è in movimento o ristagna? Annullato il progetto di collegamento tra il Canalazzo (che costeggia via Penzale) e il Guadora, la consulta a suo tempo aveva chiesto al Consorzio di fare manutenzione ai canali di competenza. Lavori che pare non siano mai stati fatti. Anche per il canale bypass si potrebbe trovare soluzioni alternative, meno costose e magari più funzionali».

Varie le segnalazioni dei consultori, tra cui Barbara Vignoli che ha chiesto alla giunta un impegno a sollecitare Arpae perché si individuino le cause che portano alla moria dei pesci in via Canale, mentre Franco Grandi ha sollecitato un investimento per la valorizzazione di pilastrini e Madonnine.

Cultura

Spazio durante l’incontro ai temi culturali. «Previsti in bilancio - ha detto l’assessore Bidoli – 620mila euro per interventi finalizzati all’ottenimento del Cpi della Rocca e del palazzo del Governatore che comprende Gam e Museo del Carnevale. Abbiamo affidato l’incarico ai progettisti e, una volta ottenuti i progetti esecutivi, partiremo con le gare e i lavori. La Pinacoteca dovrebbe aprire a metà 2023: entro fine 2022 è previsto il termine dei lavori di recupero post sisma e a seguire 6 mesi di allestimento. Siamo in trattativa col Patrimonio Studi, ma al momento l’Auditorium San Lorenzo non è utilizzabile. Per far entrare le persone in sicurezza servono lavori e certificazioni. Aprirà invece in piazza Guercino 39/C, negli spazi del negozio ex Lara, il nuovo negozio e punto informativo Pro Loco».l

Beatrice Barberini

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.