ferrara
cronaca

"Meglio la letteratura dell'attualità": le scelte dei maturandi ferraresi

Da questa mattina il primo scritto per 2.767 studenti. Anche l'umidità a complicare l'ultima notte di studio e riposo


22 giugno 2022


FERRARA. La "famigerata" notte prima degli esami è trascorsa nel segno del caldo. Molti tra i 2.767 studenti ferraresi (577 degli istituti professionali, 868 di tecnici e 1.322 dei licei) che questa mattina si sono presentati davanti ai cancelli delle scuole per affrontare la prima prova scritta della maturità 2022 si sono  lamentati per l’umidità che ha disturbato il sonno. Ma non tutti hanno avuto problemi a dormire. C’è anche infatti chi ha riposato tranquillo  come il Principe di Condè,  sognando le prossime vacanze. Con zainetti e borsoni, i candidati si sono detti per lo più preparati, almeno per la prova di italiano confidando in qualcosa di non troppo cervellotico.

“Meglio la letteratura che l’attualità - ha bisbigliato qualcuno - perché con la politica non si sa mai dove vai a parare e come vieni giudicato”. Sorrisi, pacche sulle spalle gesti scaramantici di incoraggiamento e poi via, dentro in aula, per una nuova maturità, per un ciclo di vita che si rinnova, tra pandemia, guerre, siccità e carestie. In bocca al lupo ragazzi e non solo per gli esami.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.