sport

Spal, c’è l’ipotesi Zuzek

Difensore centrale, sloveno del Koper, 25 anni, gran struttura fisica. È stato allenato dall’ex biancazzurro Vanoli e ha mercato


27 maggio 2022


di Paolo Negri

Ferrara La costruzione della nuova Spal si annuncia lunga e faticosa. Servirà pazienza, e bisognerà dare tempo e modo al direttore Lupo affinché possa gettare le sue reti e trarle a riva con il bottino desiderato. Difficile che l’organico possa essere al completo il 13 agosto per l’inizio del campionato. Un problema ormai comune, e che riguarda e riguarderà ancora tutte le squadre, a causa della (folle) finestra di trattative che si chiuderà solo alla fine del mese di ripresa delle competizioni. Ma per i biancazzurri c’è anche un altro discorso, legato alla necessità di rifondare.

Tra fine contratto, fine prestiti e scelte sia tecniche che economiche non si può dire che ci sia una base su cui ripartire. Ci sono giocatori che resteranno, ma questo è un altro discorso e non la stessa cosa. Diciamo pure che ne rimangano una decina, una dozzina nella migliore delle ipotesi, poi arrivare a venticinque è lunga... E ancora: ci sarà un budget che pur nel rispetto della sostenibilità consentirà una certa libertà di movimenti e di scelte, o verrà perseguita la politica del minutaggio dei giovani per contare sull’introito dei relativi contributi?

La seconda opzione non impedirà qualche innesto di peso e, in assoluto, non sarà d’intralcio all’allestimento di una rosa all’altezza. In ogni caso, vedremo se le mosse saranno coerenti con i più volte dichiarati propositi di competitività. A priori non c’è motivo per dubitarne, anzi. Di sicuro serviranno anche le «idee», come sottolineato dallo stesso Lupo. Ed in tal senso una potrebbe essere rappresentata dal difensore centrale sloveno Zan Zuzek.

Non si tratta di un ragazzino, ma di un elemento già formato ed esperto, 25 anni, di grande “struttura” (1.86), secondo i parametri cari allo staff spallino ed in ossequio ai quali si cercheranno di effettuare gli acquisti. Questo Zuzek è cresciuto nel Domzale e poi è passato al Koper con cui ha vinto una Coppa di Slovenia e nell’ultima stagione ha giocato 27 gare e segnato 1 gol. Dicono che sia conteso anche da Perugia e Parma: strano, spunta uno di cui non si è mai sentito parlare e all’improvviso ha frotte di estimatori. Mah... Comunque, Zuzek è stato allenato - proprio al Koper - dall’ex spallino Rudy Vanoli.

Nel caso di un’acquisizione sarebbe ovviamente onerosa - ha il contratto in scadenza nel 2023 - ma a cifre più che abbordabili, inferiori (per rendere l’idea) ad un qualche calciatore della serie C nostrana. resta da capire se per la Spal è un obiettivo prioritario o una delle tante opzioni valutate per il settore, che necessiterà di un partner di spessore da affiancare a Meccariello. Per questo i profili valutati sono quelli dei vari Modolo (Venezia), Arena (Monopoli) e anche Bettella (dal Monza rientrerà all’Atalanta). Un ventaglio da cui ne verrà pescato almeno uno.l


 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.