tempo-libero
Ferrara, la difficile e attesa rinascita dell'Archivio di Stato

di Andrea Musacci

La sede a palazzo Trotti Borghi conserva documenti di uffici, enti pubblici e privati Un’intera ala dell’edificio è però ancora inagibile ed il personale dimezzato

24 gennaio 2016


FERRARA. Un’intera ala dell’edificio ancora inagibile, personale dimezzato, limitazioni nei servizi al pubblico. Al tempo stesso, però, un aumento degli ingressi, e la volontà di progettare. È una rinascita difficile quella di Palazzo Trotti Borghi in c.so Giovecca, 146 - sede dal 1955 dell’Archivio di Stato di Ferrara - dopo il sisma del 2012. L’edificio conserva archivi di uf...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.