tempo-libero

Seminario e concerto alla Pinacoteca Nazionale


13 gennaio 2022


Doppio appuntamento alla Pinacoteca Nazionale di Ferrara (corso Ercole I d’Este). Sabato e domenica si terranno un seminario e un concerto organizzati dall’associazione culturale Bal’danza in collaborazione con la Pinacoteca. Si comincia sabato alle 17 nel Salone d’Onore con il quarto ed ultimo incontro dal titolo “Bestiarium. Animali nella musica medievale”, condotto, come i precedenti, dallo storico dell’arte Marcello Toffanello e dal musicologo Nicola Badolato. Domenica alle 16, invece, spazio all’Ensemble laReverdie, una delle realtà più conosciute in ambito internazionale nel campo della musica trecentesca, si esibirà in un Concerto di Ars Nova, interamente dedicata al mondo animale: “Bestiarium. Gli animali nella devozione e nella cultura medievale”, con Claudia Caffagni, voce, liuto; Livia Caffagni, voce, viella, flauti: Elisabetta de Mircovich, voce, villa, ribeca, symphonia.

IL GRUPPO

Nel 1986 due coppie di giovanissime sorelle (Claudia e Livia Caffagni, Elisabetta ed Ella de Mircovich) fondano l’ensemble di musica medievale laReverdie. Dal 1993 fa parte dell’ensemble il famoso cornettista Doron David Sherwin. Nel 2008 Ella de Mircovich, responsabile di tanti progetti in cui si erano privilegiate le angolazioni antropologiche e letterarie di un repertorio tendenzialmente nordeuropeo, abbandona l’ensemble a causa di insanabili incompatibilità. Attualmente il gruppo si esibisce in formazioni che vanno da tre a quattordici muscisti a seconda dei repertori. Attualmente l’ensemble ha all’attivo diciotto cd, di cui 14 incisi con la casa discografica Arcana. Per accedere agli eventi è sufficiente munirsi del biglietto d’ingresso alla Pinacoteca. Obbligatorio Super Green pass e Ffp2. Per info: 0532.205844.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.