La Nuova Ferrara

Verbania, sequestra e picchia figlia 20enne per impedire relazione: arrestato

Verbania, sequestra e picchia figlia 20enne per impedire relazione: arrestato






Ha chiuso in casa la figlia 20enne per giorni, senza darle da mangiare ma solo dell'acqua, picchiandola più volte perché non vedesse più il fidanzato. Un cittadino bengalese di 52 anni è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Stresa, in provincia di Verbania-Cusio-Ossola per sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia. A lanciare l'allerta ieri pomeriggio è stato il fidanzato della giovane, un 23enne residente a Milano originario del Bangladesh, che ha contattato i militari dell'Arma della compagnia di Stresa perché da giorni non aveva più notizie della ragazza con cui da tempo aveva una relazione.

Altri video di cronaca
Porto Garibaldi, 300 vigili del fuoco si addestrano in acqua
Cronaca

Porto Garibaldi, 300 vigili del fuoco si addestrano in acqua