La Nuova Ferrara

Bebe Vio rimette la maschera: a Pisa per la coppa del mondo Paralimpica

Bebe Vio rimette la maschera: a Pisa per la coppa del mondo Paralimpica






Parte la tappa italiana della Coppa del Mondo Paralimpica Pisa 2023. Quattro giornate di gare valide per la qualifica ai Giochi Paralimpici di Parigi 2024: a 19 mesi di distanza dall’ultima volta, arriva il giorno di Bebe Vio. Ha rimesso la maschera, pronta a dar l’assalto alla prova di Coppa del Mondo del suo cuore, sono passati esattamente 566 giorni dai trionfali Giochi di Tokyo. Un ritorno che l’atleta racconta così: "Sono molto emozionata per quest’ennesima ripartenza. Certo che è strano, tiro di scherma da quando ho cinque anni, prima in piedi e poi, dai 13 anni, in carrozzina, ho partecipato a molte tappe di Coppa del Mondo, a tre Europei, tre Mondiali e due Paralimpiadi, eppure in questi giorni mi sento agitata. Questa lunga assenza dalle pedane mi riempie di dubbi e di paure: sarò pronta per la gara? Sarò ancora in grado di tirare ad alto livello? Oltre alle mie storiche avversarie, quante nuove atlete ci saranno pronte a sfidarci? Questa sensazione è strana, ma è bellissima, perchè da un lato mi stressa, ma dall’altro mi spinge a dare il massimo, durante la preparazione e negli allenamenti. E mi rende felice, perchè tutto questo mi mancava”, le parole dell’azzurra. (Video di Fabio Muzzi)

Altri video di cronaca
Ferrara, incidente in Fiera: perde il controllo e si schianta contro la cancellata
Cronaca

Ferrara, incidente in Fiera: perde il controllo e si schianta contro la cancellata