La Nuova Ferrara

Incidente delle Frecce Tricolori, dimesso il padre di Laura. Il medico: "Si chiede cosa poteva fare di diverso"

Incidente delle Frecce Tricolori, dimesso il padre di Laura. Il medico: "Si chiede cosa poteva fare di diverso"






È stato dimesso con 20 giorni di prognosi Paolo Origliasso, il padre della piccola Laura, morta ieri a 5 anni a seguito dello schianto dell'aereo della Freccia Tricolore.Lui e la moglie Veronica sono stati tenuti in osservazione tutta la notte al Cto e hanno riposato. Non ci sono problemi clinici gestionali. Ha trascorso una notte tranquilla il piccolo Andrea, rimasto ustionato nello schianto della Freccia Tricolore avvenuto ieri nei pressi di San Francesco al Campo, nel Torinese. Ieri sera, fanno sapere fonti ospedaliere, è stato sedato in termini precauzionali in Rianimazione del Regina Margherita e medicato per le ustioni che hanno interessato quasi il 30% del suo corpo. Le condizioni cliniche complessive sono buone e lo stato generale non lascia preoccupati, al netto delle ustioni che seguiranno il loro percorso di cura. ''Il papà ha ripercorso un migliaio di volte questa volta la scena cercando di chiedersi come avrebbe potuto fare diverso'' ha spiegato in un punto stampa Maurizio Berardino, capo del Dipartimento di Anestesia e Rianimazione della Città della Salute di Torino.

Altri video di cronaca
Pavia, ricambi e moto falsi Made in Italy: maxi sequestro Guardia di finanza
Cronaca

Pavia, ricambi e moto falsi Made in Italy: maxi sequestro Guardia di finanza