La Nuova Ferrara

Femminicidio, il padre di Filippo Turetta: "Appena avrò coraggio andrò a trovare genitori Giulia"

Femminicidio, il padre di Filippo Turetta: "Appena avrò coraggio andrò a trovare genitori Giulia"






Nicola Turetta, padre di Filippo, il 22enne accusato di aver ucciso Giulia Cecchettin, parla con giornalisti del figlio. "Sono contento che torni a casa. Vado a riprendermelo... però Gino poverino è rimasto senza sua figlia. Son due dolori completamente diversi", ha detto. "Sentirò l'avvocato se dobbiamo andare o no. Forse potrà venire, non occorre che andiamo in Germania", ha spiegato, aggiungendo che quando lo rivedrà gli chiederà il perché di questa terribile tragedia "perché ha fatto questo a Giulia". L'uomo non ha ancora sentito la famiglia della vittima: "Appena avrò il coraggio di farlo, sì", ha dichiarato.

Altri video di cronaca
Reggio Calabria, velista disperso soccorso da Guardia Costiera: il video del salvataggio
Cronaca

Reggio Calabria, velista disperso soccorso da Guardia Costiera: il video del salvataggio