La Nuova Ferrara

Centinaia di persone dicono addio al primo panda gigante nato in Sud Corea

Centinaia di persone dicono addio al primo panda gigante nato in Sud Corea






Fu Bao, il primo panda gigante nato in Corea del Sud, torna in Cina. Centinaia di persone sono accorse al parco di Everland, a Yongin, per salutare l'animale che verrà trasferito all'inizio di aprile nell'ambito di un accordo internazionale. L'intesa tra i due Paesi prevede che i cuccioli di panda gigante nati all'estero si trasferiscano in Cina per la riproduzione prima di compiere quattro anni. Fu Bao, dunque, prima della partenza dovrà fare una quarantena di 30 giorni a partire da lunedì 4 marzo. Questo esemplare è nato nel luglio 2020 da Ai Bao e Le Bao, i panda giganti inviati dalla Cina nel 2016 con un "contratto di affitto" di 15 anni come simbolo dell'amicizia tra Pechino e Seul.

Altri video di cronaca
Fuori Salone, all'Orto Botanico di Brera va in scena la mobilità sostenibile
Cronaca

Fuori Salone, all'Orto Botanico di Brera va in scena la mobilità sostenibile