La Nuova Ferrara

Ecco il gelato senza sensi di colpa di Leclerc: «Bilanciamento come con le gomme»

Ecco il gelato senza sensi di colpa di Leclerc: «Bilanciamento come con le gomme»






«La temperatura più fredda che potete, lasciatelo riposare prima di mangiare però quello è un bilancio che potete trovare, come io in qualifica che sto cercando il bilancio giusto con le gomme, potete provare a casa per trovare il bilancio giusto per avere la consistenza che volete». Scherza Charles Leclerc all'evento di presentazione del suo gelato con poche calorie, creato con due mastri gelatai conosciuti in tutto il mondo, Guido Martinetti e Federico Grom che hanno studiato insieme al campione della Ferrari 5 gusti golosissimi e con calorie inferiore alla media degli altri gelati almeno del 32% di caloria, con picchi di -41%. «Per me la cosa più importante è che la mia focalizzazione rimarrà sempre sulla Formula 1 però è un progetto e soprattutto un prodotto che amo così tanto. Da quando sono bimbo guardavo le gare di Formula 1 sempre con un gelato non lontano e ovviamente crescendo le responsabilità aumentano e si guarda tutto per andare a cercare il millesimo in pista», ha raccontato il pilota: «Però concederti un piacere certe volte è importante e il gelato è sempre stato. la cosa che mi piace tantissimo. Con quel prodotto siamo riusciti a avere un prodotto soprattutto buonissimo, ma anche a basso apporto calorico, che era una missione super importante per me». I giornalisti incalzano il campione che assolutamente non risponde alle domande riguardanti la Formula 1 e a chi chiede se la Ferrari fosse un gelato che gusto sarebbe, risponde ridendo: «Adesso visto la situazione forse il chocolate crunch che abbiamo perché è croccante siamo in una spirale positiva quindi credo quel gusto». Difficile anche cogliere confidenze sul rapporto col compagno di squadra Carlos Sainz senza ottenere da Leclerc risposte legate alla crema e al pistacchio: «Con Carlos parliamo tantissimo dei nostri progetti anche lui ne ha tanti . Sicuramente lui mi ha detto che voleva provare i gusti una volta li avrà provato vi farò sapere».

Altri video di cronaca
Campi Flegrei, il Lago d'Averno sembra "ribollire" dopo il terremoto
Cronaca

Campi Flegrei, il Lago d'Averno sembra "ribollire" dopo il terremoto