La Nuova Ferrara

Esplosione a Suviana, l'ad di Enel Green Power: «Non c'è nessuna catena di subappalti»

Esplosione a Suviana, l'ad di Enel Green Power: «Non c'è nessuna catena di subappalti»






«Non c'è nessuna catena di subappalti. Le aziende hanno scelto in autonomia. Non meritiamo questo tipo di affermazioni che vengono fatte. Sono giornate di grande dolore per tutti». Lo ha detto l'amministratore delegato di Enel Green Power, Salvatore Bernabei, durante il punto stampa durante un punto stampa in merito all'esplosione alla centrale idroelettrica di Bargi a Suviana, nell'appennino Bolognese. «Enel Green Power è il committente di questi lavori e ha incaricato delle aziende di primissima affidabilità. Siemens, Abb e Voith proprio perché si tratta di attività molto specialistiche. Queste aziende stavano lavorando da noi incaricate ed è loro decisione se avvalersi solo di personale proprio o di chiamare altri specialisti», ha continuato spiegando che «Siemens si è rivolta a due aziende, Voith a un'altra azienza e Abb a nessuna» evidenziando come in «questo tipo di settore è un settore dove è difficile trovare gli specialisti».

Altri video di cronaca
Incidenti stradali, si ribalta camion carico di bestiame in A4: mucche sulla careggiata
Cronaca

Incidenti stradali, si ribalta camion carico di bestiame in A4: mucche sulla careggiata