La Nuova Ferrara

Salario minimo, Schlein: "La povertà non va in vacanza"

Salario minimo, Schlein: "La povertà non va in vacanza"






Duro intervento in Aula di Elly Schlein contro il governo durante il dibattito sulla sospensiva della proposta di legge sul salario minimo. "Quella che oggi ci troviamo a discutere è la rappresentazione plastica della fuga della maggioranza. Ma esiste una questione salariale enorme che non può essere ignorata, sospesa e rinviata, la povertà non va in vacanza e non conosce pause. La questione salariale ruba il futuro e deprime le prospettive di crescita", ha dichiarato la leader del Pd. "Non potete nascondervi dietro scuse o scaricando le responsabilità sugli altri. Non potete sperare che qualcuno vi creda quando dite che avete bisogno di tempo. Quella sul salario minimo è stata la prima pdl presentata dal Pd in questa legislatura", ha sottolineato Schlein. "Dicevate di essere pronti ma non vi vediamo pronti. Se votate questa sospensiva, voltate le spalle a 3,5 milioni di lavoratori poveri. Non ci stiamo. Se ci fosse la volontà politica di questa maggioranza, ci sarebbe stato tutto il tempo di approvare già oggi insieme questa proposta. Siamo aperti al dialogo sul merito ma non alle prese in giro ai rinvii sine die", ha aggiunto la segretaria dem. 

Altri video di politica
Catastrofi, Musumeci: "Lo Stato non ha più le risorse per affrontare le ricostruzioni"
Politica

Catastrofi, Musumeci: "Lo Stato non ha più le risorse per affrontare le ricostruzioni"