video
sardegna
Il muto di Gallura arriva in sala, il trailer ufficiale in esclusiva
SASSARI. “Il muto di Gallura” arriva in sala. Dal 24 marzo il film che segna il debutto alla regia di Matteo Fresi e con protagonista Andrea Arcangeli sarà al cinema in Sardegna, mentre dal 31 marzo sarà in tutte le sale italiane. “Il muto di Gallura”, unico titolo italiano in concorso al Torino film festival 2021, tratto dall’omonima opera di Enrico Costa, è ispirato alla storia vera del bandito Bastiano Tansu, passato alla storia come “il muto”, che nella Gallura di metà Ottocento seminò il terrore prendendo parte alla sanguinosa feroce tra le famiglie Mamia, Pileri e Vasa. Sordomuto dalla nascita, Bastiano Tansu venne maltrattato ed emarginato finché la sua furia e la sua mira prodigiosa non divennero utili alla causa della faida. Il legame di sangue e l’assassinio di suo fratello Michele, lo legano indissolubilmente a uno dei due capi fazione, Pietro Vasa, che lo trasforma nell’assassino più temuto. Lo Stato e la Chiesa procedono per tentativi, spesso maldestri, per arginare l’ondata di terrore mentre le due fazioni si consumano a vicenda. A dare il volto a Bastiano Tansu è Andrea Arcangeli, che recentemente abbiamo visto nella serie Sky “Romulus” di Matteo Rovere e nel film “Il divin codino” nel ruolo di Roberto Baggio. Nel cast del film, prodotto da Fandango con Rai Cinema e il supporto della Sardegna Film commission, anche Marco Bullitta, Giovanni Carroni, Syama Rayner, Aldo Ottobrino, Fulvio Accogli, Nicola Pannelli, Andrea Carroni, Fiorenzo Mattu, Felice Montervino,Roberto Serpi, Francesco Falchetto, Stefano Mereu, Noemi Medas, Adele Armas e Andrea Nicolò Staffa.

Gli altri video
Elezioni: ecco la carica dei 101

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.