La Nuova Ferrara

Rai, Malagò: "Provvedimento sacrosanto, telecronisti superficiali e sfortunati"

Rai, Malagò: "Provvedimento sacrosanto, telecronisti superficiali e sfortunati"






“Mi sembra onestamente che sia sacrosanta la presa di posizione da parte della dirigenza dell’azienda. Poi tutte queste frasi sono state dette in un fuorionda, diciamo che sono stati superficiali e sfortunati”. A dirlo è Giovanni Malagò, presidente del Coni, oggi a Milano per un evento in Comune, a commento del caso che ha visto protagonisti Lorenzo Leonarduzzi e Massimiliano Mazzucchi e ha visto la loro sostituzione da parte della Rai. “Io personalmente non ho un ruolo per cui devo intervenire in queste situazioni”, chiarisce Malagò, ma i commenti dei due telecronisti “purtroppo sono stati ascoltati, quindi non è certo buona pubblicità. Detto questo nella vita tutti abbiamo sbagliato, anche se è giusto che questo provvedimento sia stato preso”.

Altri video di sport
Olimpiadi di Parigi, sulla Senna le prove generali per la cerimonia di apertura
Sport

Olimpiadi di Parigi, sulla Senna le prove generali per la cerimonia di apertura