video
mondo
Ucraina, Zelensky sul raid al mall di Kremenchuk: "Spudorato atto terroristico"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky denuncia come un "atto terroristico spudorato" il raid russo sul centro commerciale di Kremenchuk, in Ucraina. "Lo Stato russo è diventato la più grande organizzazione terroristica del mondo. E questo è un dato di fatto", ha affermato Zelensky nel suo videomessaggio serale. "L'attacco russo di oggi contro un centro commerciale a Kremenchuk è uno degli atti terroristici più spudorati della storia europea. - ha sottolineato il leader ucraino - Una città tranquilla, un normale centro commerciale, con dentro donne e bambini, civili comuni". L'attacco missilistico russo su un affollato centro commerciale nell'Ucraina centrale, che ha ucciso 18 persone, è stato inoltre definito dai leader del G7 "un crimine di guerra" in un incontro in Germania dove hanno cercato di rafforzare le sanzioni contro Mosca. L'Ucraina ha accusato la Russia di prendere di mira deliberatamente i civili.


Gli altri video
La gru crollata a Boara sui tetti delle case vista dal drone

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.